Relazioni Bilaterali

LUGANO E BRASILE CONSOLIDANO I LORO LEGAMI

L’Ambasciatrice del Brasile in Svizzera e l’Ambasciatore di Svizzera in Brasile sono stati ricevuti venerdì sera dal Sindaco Michele Foletti e da tre municipali.

Claudia Fonseca Buzzi, Ambasciatrice del Brasile in Svizzera, e Pietro Lazzeri, Ambasciatore di Svizzera in Brasile, sono stati ricevuti venerdì sera a Palazzo Civico dal Sindaco Michele Foletti e dai municipali Roberto Badaracco, Cristina Zanini Barzaghi e Tiziano Galeazzi. Un’occasione per consolidare il legame di amicizia e di stima che lega il Brasile a Lugano e al Ticino, e di presentare l’associazione filantropica Casa dos Curumins, dalla cui esperienza origina anche la Banda di giovani musicisti brasiliani che si è esibita ieri sera a Estival Jazz.

LA COMUNITÀ BRASILIANA E TICINESE

L’ultimo censimento della città dà conto di 257 cittadini di nazionalità brasiliana. La Svizzera è unita al Brasile da legami storici significativi legati, in particolare, alla forte emigrazione ticinese verso l’America del Sud nel XIX secolo. Anche il Brasile – sebbene in numero minore di Argentina e Cile – ha accolto una nutrita comunità ticinese che ancora oggi contribuisce allo sviluppo economico e sociale del paese. Oggi in Brasile risiedono oltre 16’000 svizzeri. 

I LEGAMI TRA I DUE PAESI

Le relazioni bilaterali tra i due paesi datano dell’inizio del XIX secolo, con l’apertura nel 1819 a Rio de Janeiro del primo consolato svizzero. Con la fondazione di Nova Friburgo nel 1818, fino alla metà del XX secolo, il Brasile diventa una delle destinazioni principali dell’emigrazione svizzera. Oggi, il Brasile è il principale partner economico della Svizzera in America latina. La presenza a Rio de Janeiro e San Paolo di Swissnex – la rete globale svizzera di scambi scientifici, caposaldo in materia formazione, ricerca e innovazione – porta un forte valore aggiunto. 

GLI AMBITI DI COLLABORAZIONE

Per l’Ambasciatrice del Brasile in Svizzera, S.E Claudia Fonseca Buzzi, è stata la prima visita in Ticino – favorita dalla presenza della banda di musicisti brasiliani a Estival Jazz – e si è detta colpita “dalla bellezza e dalla forza culturale della città”, assicurando della sua apertura a esplorare ambiti di collaborazione sia nel settore culturale sia in quello dell’innovazione. L’Ambasciatore di Svizzera in Brasile S.E. Pietro Lazzeri, da parte sua, ha sottolineato che i possibili ambiti di sviluppo riguardano il turismo, l’economia, la formazione accademica e, ancora, la cultura, di cui il Brasile è ricco nelle sue diverse sfaccettature, da quella tradizionale, al design all’arte contemporanea.

Foto: © Città di Lugano

Fonte: https://www.ticinonews.ch/

Related posts

Incontro con il nuovo Console generale del Perù a Zurigo l’On. German Vera Esquivel

Admin

Bellinzona: è arrivata l’ambasciatrice del Perù

Admin

Networking event between companies held by the Greater New York Chamber Of Commerce

Admin
Caricamento....